Francesco Colosimo- insegnante di recitazione

colSi avvicina al teatro all’età di tredici anni, studiando con la regista Emanuela Monacci e Nadya Buzzetti.

Dal 1998 al 2008 lavora in qualità di attore e regista con la compagnia ‘Pochi ma Buoni’, con la quale porta in scena diversi spettacoli tra cui ‘In fondo alla strada’ di Eva Franchi, in scena al Teatro Filodrammatici di Milano e vincitore nel 2008 della rassegna ‘Camminando attraverso la voce’ al Teatro San Babila di Milano, che gli vale il premio speciale della critica.

Nel 2004 perfeziona la sua formazione conseguendo il diploma professionale per attori presso il Centro Teatro Attivo di Nicoletta Ramorino a Milano, dove studia recitazione, dizione, canto, teatro danza, doppiaggio e public speaking.

Affianca agli studi artistici quelli letterari conseguendo la Laurea Magistrale in Lettere Moderne, indirizzo Storia e Critica della Arti presso l’Università degli studi di Milano con una tesi sul Teatro Pedagogico e Scolastico.

Si appassiona al Teatro Sociale e al Teatro dei Ragazzi e dal 2003 inizia a condurre laboratori pedagogico–teatrali nelle scuole elementari, medie e superiori. Nel 2007 ottiene il primo premio della rassegna ‘TeatroScuola’ di Melegnano come miglior laboratorio teatrale scolastico per ragazzi dai 6 ai 10 anni, ricevendo una particolare menzione per il metodo pedagogico creativo ed educativo adottato con i partecipanti.

Si dedica nel 2007 al Teatro per Ragazzi con la compagnia teatrale ‘Gli incantesimi del bosco’ di Nadia Fiorentino.

col1Inizia a lavorare anche in ambito televisivo ricoprendo nel 2006 il ruolo di Actor Coach per la sit–com Skatenati in onda su Disney Channel e nel 2010 è autore e actor–coach per la sit–com ‘Io e Margherita’ con Enrico Beruschi e Margherita Fumero, per la regia di Silvia Arzuffi.

Nel 2011 inizia un percorso di teatro per individui con disabilità mentale presso l’associazione ONLUS ‘Fraternità e amicizia’ di Milano.

Dal 2007, dopo una lunga preparazione in ambito didattico e di metodologia artistica, ricopre il ruolo di insegnante di recitazione e dizione nonché autore e regista presso diverse scuole di Milano e provincia.

Continua i suoi studi frequentando corsi e seminari di aggiornamento con diversi artisti nel campo del teatro, del canto e della danza come Serena Sinigaglia (Atir Teatro), Roberta Carreri (Odin Teatret), Jurij Alschitz, Eugenio Allegri, Eloisa Francia, Paola Ranzini.

Nel 2014 scrive i testi e cura la regia del Gala di beneficienza “Tip Tap for No Pain” con Manuel Frattini, i Tappers e Umberto Noto.

Nel 2014 fonda la compagnia teatrale “Respira Forte”, nella quale ricopre il ruolo di regista e drammaturgo; la compagnia ha all’attivo diverse produzioni, per ragazzi e non, tra cui: “Il Gigante di Ghiaccio”, “Un Amore di Pane” “MM-Missione Miele” e “Re-Spira Forte”. Quest’ultimo lavoro è stato inserito nella stagione 2015/16 dello Spazio Tertulliano di Milano e ha ottenuto un ottimo successo di pubblico e di critica.

Attualmente prosegue il suo percorso pedagogico conducendo laboratori teatrali in numerose scuole di Milano e provincia per le quali scrive e dirige testi originali applicando con successo il proprio metodo creativo ed educativo; parallelamente prosegue la sua attività con la Compagnia Respira Forte.

È attore, regista e drammaturgo di spettacoli teatrali e musical; insegna recitazione, dizione e public speaking.